Alle radici dell'ontologia sociale. Una ricognizione sulla teoria della rappresentazione nella sociologia francese classica

Maestri, Gianluca (2019) Alle radici dell'ontologia sociale. Una ricognizione sulla teoria della rappresentazione nella sociologia francese classica, [Dissertation thesis], Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale, 31 Ciclo.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Italiano) - Accesso riservato fino a 31 Dicembre 2020 - Richiede un lettore di PDF come Xpdf o Adobe Acrobat Reader
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives 4.0 (CC BY-NC-ND 4.0) .
Download (2MB) | Contatta l'autore

Abstract

Il presente studio indaga le radici classiche della sociologia in rapporto ai temi dell’ambito dell’ontologia sociale contemporanea. Per affrontare il problema del rapporto tra sociologia contemporanea e ontologia sociale si è deciso muovere attraverso una ricostruzione dei fondamenti sociologici classici di tradizione francese. La sociologia si è spesso concentrata sul problema delle divisioni ontologiche classiche – persone e oggetti – chiedendosi se tali divisioni devono essere rinnovate o meno. Al di là delle singole divisioni prospettiche, un dato che emerge costantemente in letteratura è che i fatti sociali dipendono da rappresentazioni e da aspettative epistemiche: vale a dire, essi comprendono delle componenti epistemiche nel loro modo d’essere. Pertanto, che cosa sono le entità sociali?

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di dottorato
Autore
Maestri, Gianluca
Supervisore
Co-supervisore
Dottorato di ricerca
Ciclo
31
Coordinatore
Settore disciplinare
Settore concorsuale
Parole chiave
Rappresentazione collettiva, Coscienza collettiva, Imitazione, Legame sociale, agency collettiva
URN:NBN
Data di discussione
22 Marzo 2019
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza la tesi

^