La rappresentazione relazionale della cittadinanza europea

Nanetti, Sara (2017) La rappresentazione relazionale della cittadinanza europea, [Dissertation thesis], Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dottorato di ricerca in Sociologia, 29 Ciclo. DOI 10.6092/unibo/amsdottorato/8253.
Documenti full-text disponibili:
[img]
Anteprima
Documento PDF (Italiano) - Richiede un lettore di PDF come Xpdf o Adobe Acrobat Reader
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives (CC BY-NC-ND 3.0) .
Download (3MB) | Anteprima

Abstract

La cittadinanza europea pone un problema definitorio: lo status di cittadino europeo dipende dall’essere cittadini di uno degli stati membri dell’UE. Tale dipendenza, che determina un legame di sovrapposizione, tende a mascherare la differenza delle due forme di cittadinanza. Il sentimento di appartenenza nazionale prevale, da un punto di vista soggettivo, rispetto alla comune appartenenza europea. Mediante un’analisi sociologica relazionale di stampo storico-culturale verranno individuati i caratteri peculiari della cittadinanza europea. L’affermazione positiva e non meramente suppletiva della cittadinanza europea, identifica un’identità collettiva connessa in modo inscindibile alle singole identità nazionali e ispirata da un «modello riflessivo» capace di accogliere in sé l’estraneo. L’analisi relazionale sarà poi integrata dallo studio delle rappresentazioni sociali che compongono la narrazione giornalistica italiana. Verranno analizzati gli articoli pubblicati nell’ultimo quarantennio da alcuni dei principali quotidiani nazionali («Corriere della Sera», «la Repubblica», «La Stampa»), giungendo a una sintesi concettuale dei patterns argomentativi predominanti che disegnano i contorni della cittadinanza europea nel contesto italiano. Lo studio della comunicazione giornalistica non si riduce a una descrizione quantitativa della ricorrenza con cui le tematiche europee vengono proposte nella stampa nazionale ma, attraverso un approfondimento contenutistico delle informazioni riportate nel corpo degli articoli, tenta di determinare quale rappresentazione del cittadino europeo viene veicolata dai media. L’intento del presente studio è quello di comprendere il substrato meta-concettuale che consente ai cittadini di relazionarsi alle istituzioni europee, dando forma a quel «senso di appartenenza» nodale per la realizzazione di un assetto governativo realmente democratico.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di dottorato
Autore
Nanetti, Sara
Supervisore
Dottorato di ricerca
Ciclo
29
Coordinatore
Settore disciplinare
Settore concorsuale
Parole chiave
cittadinanza europea – appartenenza – teoria relazionale – teoria delle rappresentazioni sociali- identità collettiva – bene relazionale – integrazione – unione europea – nazionalismo – cosmopolitismo – comunità di discorso
URN:NBN
DOI
10.6092/unibo/amsdottorato/8253
Data di discussione
5 Settembre 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza la tesi

^