Roma 1572: la "fiammata mistica" di Anthonie Blocklandt, El Greco e Giovanni de' Vecchi

Checchi, Guido (2017) Roma 1572: la "fiammata mistica" di Anthonie Blocklandt, El Greco e Giovanni de' Vecchi, [Dissertation thesis], Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dottorato di ricerca in Arti visive, performative, mediali, 29 Ciclo.
Documenti full-text disponibili:
[img] Documento PDF (Italiano) - Accesso riservato fino a 15 Giugno 2020 - Richiede un lettore di PDF come Xpdf o Adobe Acrobat Reader
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives (CC BY-NC-ND 3.0) .
Download (2MB) | Contatta l'autore

Abstract

Nel libro Pittura e Controriforma: l’arte senza tempo di Scipione da Gaeta, edito nel 1957, Federico Zeri affronta, tra i primi in Italia, la questione delle immagini nella crisi religiosa del XVI secolo causata dalla Riforma. A quel processo di semplificazione formale dell’arte sacra secondo i precetti tridentini, si accompagna anche un’inquieta e fremente vena mistica in alcuni artisti, espressione di una spiritualità più complessa. Zeri sottolinea che questa tendenza nasce con Giovanni de’ Vecchi (1543-1615), El Greco (1541-1614) e l’olandese Anthonie Blocklandt van Montfoort (1533 ca-1583). Il loro probabile incontro nel 1572 a Roma alla corte del cardinal Alessandro Farnese avrebbe acceso la “fiamma suprema del misticismo pittorico del cinquecento”. I tre pittori dimostrano di avere in comune assonanze stilistiche, nonostante la diversa provenienza e formazione. Il più maturo Blocklandt potrebbe aver contribuito al visionario linguaggio di El Greco toledano. Questa complessa ipotesi non è mai stata verificata approfonditamente anche se nel corso degli anni vi sono stati numerosi contributi alle figure di questi tre artisti, contributi sempre però apportati separatamente l’uno dall’altro, dove la questione della relazione fra i tre è stata solo sfiorata. La ricerca ha attraversato gli studi sui tre diversi artisti con gli aggiornamenti dell’ultimo sessantennio, insieme ad un approfondimento del contesto storico e religioso attorno al 1572, e ad un‘analisi delle opere attorno al 1570-1575 di Blocklandt, El Greco e de’Vecchi.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di dottorato
Autore
Checchi, Guido
Supervisore
Dottorato di ricerca
Ciclo
29
Coordinatore
Settore disciplinare
Settore concorsuale
Parole chiave
Pittura, religione, Controriforma, Roma, Blocklandt,, El Greco, Giovanni de'Vecchi, "fiammata mistica", Cinquecento, Europa, Federico Zeri, Caprarola, Gonfalone, Viaggio, Alessandro Farnese, Gregorio XIII
URN:NBN
Data di discussione
14 Settembre 2017
URI

Altri metadati

Gestione del documento: Visualizza la tesi

^