Il diritto di voto nell'ordinamento albanese e italiano

Vangjeli, Olsi (2017) Il diritto di voto nell'ordinamento albanese e italiano, [Dissertation thesis], Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dottorato di ricerca in Stato, persona e servizi nell'ordinamento europeo e internazionale, 28 Ciclo. DOI 10.6092/unibo/amsdottorato/7952.
Documenti full-text disponibili:
[img]
Anteprima
Documento PDF (Italiano) - Richiede un lettore di PDF come Xpdf o Adobe Acrobat Reader
Disponibile con Licenza: Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives (CC BY-NC-ND 3.0) .
Download (1MB) | Anteprima

Abstract

L’Albania legifera in un Parlamento unicamerale composto da 140 deputati, eletti per un periodo di quattro anni. Il diritto di voto è ancora un argomento molto discusso in Albania Chiarire quello che è stato finora il viaggio e la dimensione del diritto di voto nella Repubblica dell’Albania, è un impegno importante, perché permette al popolo albanese e i suoi politici di guardare al futuro senza ripetere gli stessi errori del passato e di vedere al futuro e alla necessità di miglioramenti da una prospettiva più ampia. In questo senso, l’analisi delle disposizioni normative e costituzionali, ma anche le interpretazioni costituzionali da parte della Corte Costituzionale albanese e del Collegio elettorale che chiariscono queste disposizioni diventa una necessità. La seconda parte della tesi è dedicata al diritto di voto in Italia. Devo sottolineare che è stato particolarmente difficile per me portare qualcosa di originale dato che il diritto di voto è un argomento infinitamente trattato e per molti aspetti completamente esaurito. Questo lo dimostra una vasta gamma di letteratura e di giurisprudenza da parte della Corte costituzionale italiana presa in esame. In questo modo, ogni tentativo di riflessione finisce per apparire semplificato.

Abstract
Tipologia del documento
Tesi di dottorato
Autore
Vangjeli, Olsi
Supervisore
Dottorato di ricerca
Scuola di dottorato
Scienze giuridiche
Ciclo
28
Coordinatore
Settore disciplinare
Settore concorsuale
Parole chiave
diritto di voto, personalità, uguaglianza, suffragio universale, voto dei detenuti, il voto dei cittadini albanesi all’estero, voto elettronico, riforma elettorale, sistemi elettorali. Allargamento del voto finanziamento dei partiti.
URN:NBN
DOI
10.6092/unibo/amsdottorato/7952
Data di discussione
24 Maggio 2017
URI

Altri metadati

Statistica sui download

Gestione del documento: Visualizza la tesi

^